Matrimonio country a Borgo San Felice, nel cuore della Toscana più autentica

Tre giorni di festa nella quiete della campagna senese. Tra bouquet di fiori, composizioni floreali d'effetto e paesaggi mozzafiato.

A 20 km da Siena, e a poco più di un’ora d'auto da Firenze, si trova Borgo San Felice, nel comune di Castelnuovo Berardenga.

In questo luogo da sogno, in completa armonia con la natura circostante, è ubicato l'unico Relais & Châteaux nel territorio del Chianti Classico. E' in questa location d'eccezione che si è celebrato il matrimonio da favola di una coppia di sposi.

L'evento esclusivo è stato organizzato su tre giornate, con l'intento di ricreare l'atmosfera tipica delle feste di paese, con elementi caratteristici del paesaggio di campagna. All'arrivo, il giorno antecedente la cerimonia, gli ospiti venivano accolti nella piazza principale, tra bandierine in festa, un maxi braciere e una cerchia di divanetti a delimitare la welcome area di accesso all'evento.

Il giorno della cerimonia, gli sposi facevano il loro ingresso in chiesa tra archi di ulivo e candidi fiori, che delimitavano il percorso verso l'altare.
Slider

L'altare, decorato con fiori di campo, sembrava come sospeso nello spazio, come a preservare per sempre l'unione della coppia.

Dopo la cerimonia, un aperitivo di benvenuto veniva allestito tra gli alberi di ulivo; un'accoglienza semplice ma di grande effetto, con circa 2000 candeline a formare un sentiero luminoso che portava gli ospiti ad una grande serra.

Completamente immersi nel verde, gli ospiti prendevano posto tra tavoli magnificamene decorati, in un tripudio di colori, profumi e sensazioni: composizioni di campanule, lisiantus, rose da giardino, dahlie, settembrini, scabiose.

A corredo della cena, attenzione speciale veniva riservata all'angolo foto, ritagliato all'interno di una cornice genuinamente rurale, con elementi caratteristici del luogo, perfettamente inseriti in un constesto più festaiolo e moderno. 

Slider
A conclusione dell'evento, nella terza giornata di festa, agli ospiti veniva offerto un brunch di congedo.

Richiesta del cliente: allestimento semplice ma elegante, che valorizzi il paesaggio di campagna. Preservare l'idea della festa di paese, aggiungendo addobbi floreali ed elementi di decoro.

La soluzione proposta: valorizzare gli elementi tipici del luogo (vecchi attrezzi da lavoro, balle di fieno, cassette di frutta, botti, damigiane) coniugandoli ad aspetti di decoro più classici.

Numero ospiti: 200 persone provenienti da diverse parti nel mondo.

Tempi di realizzazione: 4 mesi